Roveleto di Cadeo, genitori realizzano il parco dei sogni: “Aiutateci”

26 Giugno 2015

parco2

Un grande giardino pubblico con area relax, gioco bimbi, spazio eventi, palestra all’aperto e molto altro. È l’ambizioso progetto di un gruppo di genitori di Roveleto di Cadeo che si sono uniti in un’associazione per migliorare il parco giochi “Tarquinio Provini” del paese della Valdarda. Duemila metri quadrati di verde ora poco occupati se non da qualche altalena. Raccolta fondi e manifestazioni saranno organizzate per cercare di realizzare il sogno. Dino Molinari, rappresentante dell’associazione Genitori Insieme, fa un appello, raccolto da Telelibertá, agli imprenditori e ai privati cittadini che volessero aiutare nella realizzazione del progetto “nato proprio dalle idee e dalle proposte dei residenti che non si vogliono sostituire al Comune, ma bensì aiutarlo” – ha raccontato Molinari.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà