Con ventuno chili di “erba” nell’auto: tre anni e otto mesi la condanna

07 Luglio 2015

Arresto-05feb151
Tre anni e otto mesi al 54enne siciliano (ma residente a Venezia) bloccato nel febbraio di quest’anno nei pressi dell’Autogrill Nure Sud lungo l’A21 nei pressi di Piacenza con 21 chili di marijuana nell’auto. L’uomo, è stato giudicato con il rito ordinario davanti al giudice Maurizio Boselli. Pubblico ministero era Antonio Rubino. E’ difeso dall’avvocato Marco Malvicini. Si è sempre detot innocente e ha spiegato di non sapere chi gli abbia messo la droga nell’auto. Ma il giudice non gli ha creduto e lo ha condannato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà