Bettola: lupo azzanna una 17enne. Salvata dai suoi cani

18 Luglio 2015

lupo

“Quella belva aveva gli occhi rossi, i canini lunghi ed aguzzi, il pelo nero e la pancia bianca e grigia. Era molto grossa per essere un cane. Per me era un lupo. Ad un tratto quell’animale si è fatto avanti e mi ha azzannata”. E’ il racconto di una studentessa piacentina diciassettenne che abita nell’azienda agricola della sua famiglia in località Rossini di Bettola. “Fortunatamente in quel momento erano con me i miei cani: Skipper e Bianca che sono balzati addosso al lupo, il quale è subito fuggito”, racconta ancora la ragazza. Il fatto è avvenuto alcune sere fa davanti all’azienda agricola dove abita la ragazza. La giovane è stata portata al pronto soccorso, dove è stata medicata e dimessa, dopo diverse ore, fortunatamente la sua ferita era lieve. L’episodio è stato confermato dal dottor Marco Delledonne, dirigente del servizio veterinario dell’Asl di Piacenza. “La ragazza è stata morsicata ad una caviglia, l’abbiamo medicata e le è stato somministrato il vaccino anti rabbia. In seguito al racconto che ci è stato fatto dalla giovane i miei colleghi si sono recati all’azienda agricola, e dai primi accertamenti possiamo dire che la belva che ha morsicato la studentessa è quasi certamente un lupo”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà