Piacenza

Coldiretti: “Cento incidenti provocati da animali selvatici in un anno”

21 agosto 2015

Massimo castelli (ROMANINI)
Troppi animali selvatici sul territorio con conseguenze negative sulla sicurezza stradale e sull’agricoltura. Ieri Coldiretti ha lanciato l’allarme per la presenza di almeno 100mila cinghiali in Emilia Romagna e chiede una riforma del settore. Coldiretti segnala anche che sarebbero stati un centinaio nel Piacentino in un anno gli incidenti provocati dall’attraversamento di cinghiali. Il consigliere provinciale delegato alla caccia, Massimo Castelli, annuncia che a settembre incontrerà le categorie interessate, quindi cacciatori, agricoltori e ambientalisti per fare il punto della situazione e valutare le strategie da adottare. “Abbiamo attuato tutte le normative – spiega Castelli – per attenuare i disagi tra le soluzioni c’è l’aumento dei prelievi. I cinghiali rappresentano un problema ma altrettanto lo sono i caprioli. Ci dobbiamo confrontare in modo costruttivo e valutare le strategie da seguire senza visioni ideologiche ma nell’interesse collettivo”.

Coldiretti comunicato animali selvatici

liberazione del capriolo

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE