Piacenza

Da mercato dell’ortofrutta a residenza per sbandati. Foto

22 agosto 2015

IMG_3282-9.JPG

Da mercato ortofrutticolo ad albergo a zero stelle per senzatetto e barboni. Ma del quale nessuno parla, nessuno sa niente, nessuno vede niente. È bastato qualche minuto in zona per vedere una persona uscire dai locali abbandonati retrostanti il mercato. Vedere la rete strategicamente bucata per ovviare al cancello chiuso dal lucchetto. I resti di cibo, le bottiglie di birra rotte, una scarpa e delle maglie. Persino una damigiana e dei rifiuti gettati nel cortile che si affaccia sulla rotonda di via Colombo. Chiari segnali che qualcuno c’è. E non si tratta di una o due persone. “Sarebbe opportuno che il sindaco Dosi e l’assessore Cisini andassero ad ispezionare assieme ai vigili urbani l’area dell’ex mercato ortofrutticolo” ha dichiarato il consigliere Filiberto Putzu, “da mesi infatti la chiusura della porta di accesso a capannoni ed uffici é stata aperta e sono stati segnalati strani viavai con il sospetto che senzatetto e sbandati ne abbiano fatto la loro residenza e luogo d’incontro”.

IMG_3280-1.JPGimage

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE