Val D'Arda

Coltellate a Fiorenzuola, in carcere l’aggressore condannato nel 2014

10 ottobre 2015

20131023-081015.jpg

I carabinieri hanno arrestato e portato alle Novate il 42enne di Fiorenzuola che il 22 ottobre del 2013, al culmine di una lite pare per motivi economici, estrasse un coltello a serramanico con il quale ferì alla schiena un conoscente di 46 anni, riducendolo in fin di vita. L’aggressore è stato riconosciuto colpevole in via definitiva il 16 dicembre 2014 di tentato omicidio e porto abusivo di coltello. Il 42enne fu immediatamente arrestato dai carabinieri della locale Compagnia e giudicato colpevole in primo grado, il 17 settembre 2014 dal Gip del Tribunale di Piacenza. A tutt’oggi, detratta la carcerazione preventiva, deve ancora scontare due anni, dieci mesi e otto giorni di reclusione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE