Val D'Arda

L’appello da Cortemaggiore: “Arda bomba a orologeria in caso di alluvione”

13 ottobre 2015

12165041_1631661453750694_1899111540_o

“Più che il letto di un fiume, sembra una giungla: è facile immaginare cosa potrebbe accadere nel caso arrivasse anche qui una alluvione”. I cittadini di Cortemaggiore, che hanno scritto a [email protected], lanciano l’allarme Arda: “Ormai lo spazio è ridottissimo, colpa di anni di assoluta incuria. Se scendesse una piena più importante del solito, i ponti farebbero da diga e si allagherebbero intere zone, a cominciare dal quartiere Giardino. I residenti sono preoccupatissimi, giustissimo parlare di quanto accaduto con Trebbia e Nure, ma non dimentichiamoci dell’Arda, che lo stesso Consorzio di Bonifica ha definito una bomba a orologeria”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val D'Arda Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE