Piacenza

Alberto Patrucco: da Zelig al Palabanca per gli alluvionati

15 ottobre 2015

Alberto-Patrucco1

La notorietà è arrivata con Zelig e Colorado Cafè ma la carriera di Alberto Patrucco è lunga e articolata. L’attore ha debuttato nel ’76 al teatro cabaret “La Bullona”, poi ha partecipato a “Ci vediamo in TV”, “Maurizio Costanzo Show” e “Facciamo cabaret”. Ha collaborato con “Stasera c’è Funari” e “Ballarò” e ha scritto libri e prodotto alcuni Cd. Chi conosce questo comico anticonformista, sa come si presenta in palcoscenico: semplicemente con la sua faccia e la sua verve. Abito di scena scuro, in omaggio alla scuola minimalista che imponeva massima attenzione alle mani e al volto. Voce profonda, almeno quanto i temi che affronta con apparente leggerezza. Ci sarà anche lui sul palco del Palabanca il 26 ottobre prossimo per aiutare le popolazioni colpite dall’alluvione, in un evento che unirà musica e comicità per raccogliere fondi destinati ad Anpas.

Allo spettacolo dal titolo “Sosteniamo Piacenza”, parteciperanno la piacentina Nina Zilli, Alexia e Fausto Leali. Le orchestre “Bagutti”, “Francesca Mazzuccato”, “Marianna Lanteri”. Le tribute band Il Re degli Ignoranti, Jovanotte, Cani Sciolti, Deja Vu e Los Locos. Ci saranno altri comici: lo Zoo di 105 e, da Zelig: i Boiler, Claudia Penoni, Sergio Sgrilli.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE