Piacenza

Atti vandalici e inciviltà in via Crotti, il sindaco Dosi incontra i residenti

20 ottobre 2015

Furgone bruciato in via Crotti

I problemi degli abitanti di via Crotti sulla scrivania del sindaco questa mattina nel corso di un incontro cui hanno preso parte, oltre al primo cittadino, il consigliere comunale Maria Lucia Girometta e alcuni residenti della via. Numerosi i problemi, a cominciare dagli atti vandalici delle ultime settimane, quando alcune auto in sosta sono state incendiate, altre sono state danneggiate.

“Chiediamo inoltre – hanno detto – che vengano rimossi con maggiore sollecitudine i rifiuti in quanto, soprattutto nel fine settimana, i miasmi dei cassonetti provocano non pochi disagi agli abitanti della via, così come l’odore nauseante del vicino distributore di benzina non più attivo”.

Il sindaco Paolo Dosi, di fronte a queste richieste, tra le quali anche il posizionamento di un dosso per rallentare la velocità delle auto, ha sottolineato che si attiverà presso Iren per quanto attiene le giornate di prelievo dei rifiuti, mentre per ciò che riguarda gli atti vandalici il vicecomandante della Polizia municipale Massimiliano Campomagnani ha sottolineato che le pattuglie avranno ulteriore attenzione verso la zona di via Crotti, “anche se – ha aggiunto – i 300 km che compongono il territorio comunale sono afflitti da questi problemi; interveniamo spesso ma non sempre riusciamo a essere presenti sul posto”.

via Crotti (3)-800

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE