Piacenza

Pinalli a Zona Calcio: “O si cambia registro o via i giocatori”

2 novembre 2015

image

In collegamento telefonico con Zona Calcio, il presidente del Fiorenzuola Luigi Pinalli ha ribadito il concetto: “Non cambieremo l’allenatore, sono i giocatori a rischiare se non cambieranno le cose da qui a un mese”.
Dunque, il numero uno dei valdardesi dà ulteriore fiducia al tecnico della promozione in serie D.
Una puntata, quella andata in onda allo Spazio Rotative che ha visto la partecipazione di Jonathan Aspas, Anthony Taugordeau e le folte delegazioni di Gotico Garibaldina e Folgore.
Le repliche di Zona Calcio andranno in onda: Martedì 9.00, 17.00; Mercoledì 11.00; Giovedì 10.45, 23.00; Venerdì 9.30; Sabato 17.00.

Notizia delle 6
Altra puntata ricca di ospiti e immagini quella di Zona Calcio in onda questa sera alle 21 su Telelibertà. La Folgore sarà la formazione ospite della trasmissione condotta da Nicoletta Marenghi con gli opinionisti Paolo Gentilotti, Corrado Todeschi e Marcello Tassi.

Ha suscitato curiosità la rubrica Le donne del calcio curata da Marzia Foletti che stasera vede protagonista Michela Campominosi, fidanzata del capitano del Pro Piacenza Francesco Bini. Settimio Lucci insieme a Gianni Rubini nell’Amarcord rivivrà il Piacenza ai tempi della Serie A.

Vedremo le immagini di Pro Patria-Pro Piacenza, Piacenza-Fiorenzuola, Gotico Picardo&Savorè, Langhiranese-Castellana, Folgore – Lugagnanese, San Lorenzo-San Giorgio; Alsenese-Sannazzarese e Niviano-Travese. Sarannio ospiti in studio anche il centrocampista francese del Piacenza, Anthony Taugordeau e l’attaccante spagnolo del Pro Piacenza Jonathan Aspas. Il presidente del Fiorenzuola Luigi Pinalli interverrà telefonicamente per parlare della crisi del Fiorenzuola.
Per contattare la trasmissione: sms 335 7422274; whatsapp 335 5438909; email: [email protected]; twitter: @teleliberta#zonacalciolive; Facebook: Telelibertà Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE