Piacenza

Ciclisti indisciplinati: 54 multe nel 2015, ecco le norme da rispettare

10 novembre 2015

bicicletta-contromano-1024x847

La necessità di risparmiare, la mancanza di parcheggi, il salutismo: sono diverse le ragioni che spingono i cittadini ad abbandonare l’auto e a pedalare per recarsi al lavoro o semplicemente per fare un giro. Anche i ciclisti ovviamente devono sottostare al Codice della strada e 54 sono le sanzioni elevate dalla Polizia municipale a Piacenza nel 2015 per violazioni. C’è chi, ad esempio, ha continuato a pedalare in via XX Settembre dove vige l’obbligo di condurre la bici a mano così come sugli attraversamenti pedonali, chi non ha rispettato precedenze provocando incidenti e chi non aveva la bicicletta in sicurezza secondo le norme di legge. Gli esperti hanno accompagnato la troupe di Telelibertà in un viaggio alla scoperta del mondo dei ciclisti a Piacenza. Intanto continua a far discutere l’ordinanza comunale che consente di viaggiare contromano nelle vie del centro. L’amministrazione sta ultimando l’analisi delle 120 vie sotto osservazione ma intanto l’assessore Cisini conferma che nel primo tratto di via Taverna fino a via San Bartolomeo non sarà possibile viaggiare in senso contrario a quello di marcia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE