Provincia

Morte di Giuseppina Pierini: c’è un indagato per omicidio

16 novembre 2015

Giuseppina Pierini

Proseguono le indagini sulla morte di Giuseppina Pierini, scomparsa da Pontenure tre anni fa e il cui cadavere è stato ritrovato nei giorni scorsi nelle campagne in provincia di Grosseto. Nelle scorse ore la procura di Grosseto avrebbe iscritto nel registro degli indagati una persona molto vicina alla vittima, con la pesante accusa di omicidio. Sulle indagini viene mantenuto lo stretto riserbo.

NOTIZIA DELLE 6 – Giuseppina Pierini, scomparsa da Pontenure tre anni fa e il cui cadavere è stato ritrovato nei giorni scorsi nelle campagne in provincia di Grosseto, sarebbe stata assassinata. E’ quanto avrebbe riferito un parente ai carabinieri di Follonica, giovedì scorso.

La pensionata che abitava a Pontenure sarebbe stata costretta a bere una miscela di sonniferi e farmaci versati in un bicchiere d’acqua. La donna avrebbe tentato di opporsi, ma sarebbe stata costretta da qualcuno che, con una mano, le avrebbe tappato il naso, mentre con l’altra le avrebbe versato l’intruglio in bocca. Una volta persi i sensi, la donna sarebbe stata soffocata con un sacchetto di cellophane. Questo il racconto che avrebbe fatto il parente della donna ai carabinieri.

Tutti i dettagli su Libertà in edicola oggi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Nure

NOTIZIE CORRELATE