Piacenza

Robinie abbattute sulla Agazzana, pareri divisi. Consorzio bonifica: “Pericolose”

17 novembre 2015

robinie

Sta suscitando pareri contrastanti l’abbattimento delle robinie che costeggiavano strada Agazzana. Il Consorzio di bonifica, che ha eseguito analoghi interventi in altre zone del territorio, precisa che le ragioni sono legate alla sicurezza, in quanto le piante non erano ben radicate e data la vicinanza con la sede stradale, potevano rappresentare un pericolo per gli automobilisti, soprattutto in caso di maltempo. C’è chi però reputa l’abbattimento uno scempio: sono diverse le segnalazioni giunte all’indirizzo e-mail [email protected] per manifestare la contrarietà all’opera del Consorzio.
“Ci sono problemi ben più gravi del rischio remoto della caduta di un albero” si legge in uno dei messaggi indirizzati alla redazione, nel quale si punta il dito anche contro la velocità degli automobilisti sulla Agazzana ritenuta eccessiva e sulle strisce pedonali, “poco visibili e non adeguatamente segnalate”. Al riguardo, l’assessore ai lavori pubblici Giorgio Cisini replica che è in corso proprio in questi giorni a Piacenza un intervento di sistemazione della segnaletica orizzontale: “Se necessario, riguarderà anche strada Agazzana nel tratto di competenza comunale”.
Il Consorzio di bonifica sottolinea infine che l’abbattimento delle robinie è avvenuto su consultazione degli esperti agronomi.

robinie2

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE