Piacenza

Ricarica la Postepay ma non ha i soldi per saldare. Denunciato per truffa

18 novembre 2015

Postepay

E’ stato denunciato per truffa dalla polizia un 66enne milanese con precedenti. L’uomo doveva pagare un debito di 215 euro ad una donna e si è fatto consegnare la sua carta Postepay per ricaricarla. Fatta eseguire la ricarica in una tabaccheria l’uomo ha ammesso al titolare di non potergli corrispondere i 215 euro perché senza soldi. Chiamata la polizia per lui è scattata la denuncia.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE