Piacenza

Nessun gestore per il bar a Palazzo Farnese: gara deserta

28 novembre 2015

palazzo farnese

E’ andato deserto il bando emanato dal Comune per creare un punto ristoro a palazzo Farnese: i termini sono scaduti e non è arrivata nessuna offerta. “A questo punto dobbiamo studiare una formula diversa compatibilmente con i vincoli del palazzo” commenta l’assessore comunale all’urbanistica Silvio Bisotti, secondo il quale il contesto in cui sorgerà il locale, poco visibile dall’esterno, potrebbe aver disincentivato i potenziali gestori.

“Dobbiamo trovare una soluzione più funzionale, che possa venire incontro alle difficoltà che potrebbero sorgere nella fase di lancio, durante la quale sarà difficoltoso avere da subito una marginalità” ha proseguito Bisotti.
La base d’asta del bando andato deserto era di 3mila e 600 euro, quanto il canone annuo di affitto. Il responsabile avrebbe dovuto accollarsi le spese di arredamento scegliendo mobili ed accessori all’altezza del contesto. Gli orari di apertura previsti dal Comune erano dalle 7 del mattino alle 24, ben oltre la chiusura dei musei. Se verrà individuato un gestore, l’idea è di collocare il bar all’interno di due stanze al piano rialzato di palazzo Farnese, oggi utilizzate per attività scolastiche.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE