Piacenza

Metronotte Piacenza: 80 interventi al giorno. Trovato bimbo di notte

4 dicembre 2015

metronotte

Interventi raddoppiati in un anno, 2.500 clienti, 35 nuove assunzioni. Sono i numeri di Metronotte Piacenza. Il bilancio è stato tracciato stamattina nella sede della galleria Ricci Oddi. Il direttore Giampaolo Zilocchi si è soffermato sul bilancio aziendale: “Nel 2015 il fatturato è passato da 4 a 5 milioni di euro grazie a un incremento del 25% della nostra clientela e del 30% del nostro personale. Gli interventi sono passati da 15mila del 2014 a 28mila di quest’anno. Abbiamo formato dipendenti in grado di intervenire in caso di attacchi terroristici”.

Tra le curiosità c’è il ritrovamento da parte del personale di Metronotte Piacenza di tre anziani che si erano persi e di un bambino di 4 anni che si aggirava da solo per la strada alle tre di notte. In questi casi sono stati richiesti gli interventi di personale sanitario e forze dell’ordine. Sembra incredibile ma si sono anche registrati 45 casi di persone che si sono dimenticate le chiavi nella serratura. Grazie al lavoro dei vigilantes sono state colte in flagranza di reato una ventina di persone assicurate alla giustizia.

20151204_113436 20151204_11245820151204_112514

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE