Piacenza

Pubblica foto della ex fidanzata e il cellulare della madre: condannato

9 dicembre 2015

Polizia-Postale-1-1024x732

E’ stato condannato ad un anno di reclusione il 47enne accusato di diffamazione e sostituzione di persona per aver postato su internet foto della sua ex fidanzata e riferimenti telefonici di quest’ultima e della madre di lei. L’imputato dovrà anche versare undicimila euro a madre e figlia come primo risarcimento per i danni morali subìti dalle due donne.

La vicenda, rievocata in aula, è partita dopo che i telefoni della donna e di sua madre erano stati bersagliati da una serie di chiamate molto imbarazzanti in cui si era sentita rivolgere proposte oscene. La polizia postale aveva rintracciato il numero di telefono da cui erano state postate le foto e il 47enne era finito a giudizio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE