Provincia

Castelvetro, nella notte colpo al bancomat con l’esplosivo

11 gennaio 2016

IMG-20160111-WA0002 (2)

Colpo nella notte in una banca a Castelvetro. Verso le 2.30 i ladri, incappucciati, hanno fatto saltare il bancomat, si sono impossessati dei soldi e sono fuggiti. L’esplosione è stata molto potente ed ha sventrato il dispositivo di prelievo automatico.

Il boato è stato udito da alcuni passanti e vicini, che hanno chiamato i carabinieri. Sul posto sono intervenute anche le guardie giurate Ivri, allertate dall’allarme collegato al sistema anti intrusione. Al loro arrivo, però, dei ladri non c’era più alcuna traccia, già fuggiti a bordo di un’auto scura in direzione del casello della A21. Ingenti i danni alla struttura, mentre il bottino è ancora da quantificare.

Le indagini dei carabinieri si stanno concentrando sulle telecamere di videosorveglianza dell’istituto bancario. Ancora da verificare se l’esplosione sia stata causata da acetilene o esplosivi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE