Maltrattamenti in famiglia, 50enne piacentino in carcere

20 Febbraio 2016

violenza donne

Maltrattamenti in famiglia e minacce, è l’accusa della quale deve rispondere un 50enne piacentino arrestato dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Piacenza.

L’uomo è stato arrestato a Fiorenzuola perché colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Piacenza per fatti che risalgono al 2011 e al termine dell’iter processuale è stato condannato. Il 50enne, con precedenti penali, doveva scontare anni quattro di reclusione per maltrattamenti in famiglia e minaccia ed è stato portato in carcere.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà