Ospedale, la rivoluzione dei parcheggi. Ausl: “Tolleranza zero”

24 Febbraio 2016

20160224_111544-1

Come vi abbiamo annunciato ieri, da lunedì 29 febbraio inizierà il cantiere per riqualificare la viabilità interna del nucleo antico dell’ospedale di Piacenza. Obiettivo dichiarato dall’Ausl è garantire gli utenti un migliore accesso ai servizi sanitari, migliorare la sicurezza dei pedoni e risolvere l’annoso problema dei parcheggi selvaggi.

Già da lunedì i titolari di permesso di circolazione per invalidi e i pazienti che devono entrare in ospedale per sottoporsi a terapie particolarmente lunghe saranno autorizzati ad entrare e a sostare per tutta la durata della prestazione all’interno dell’ospedale vecchio, nel quale le 65 postazioni verranno vietate alle auto private dei dipendenti.

Inoltre, sarà sempre consentito agli utenti entrare con i veicoli per avvicinarsi il più possibile al reparto in cui devono accedere. Sarà possibile però una sosta non superiore ai 30 minuti.
Quando i lavori termineranno (all’incirca tra due mesi), l’ingresso delle vetture non sarà più in Cantone del Cristo, ma in via Campagna, di fianco alla chiesa di San Giuseppe. Per garantire il rispetto delle regole verranno rimosse le auto parcheggiate al di fuori degli spazi.

20160224_111523

© Copyright 2021 Editoriale Libertà