“Incidente a causa di una lepre”, Provincia condannata a risarcire

25 Febbraio 2016

caccia alla lepre

Il Giudice di pace ha condannato la Provincia di Piacenza a risarcire un automobilista dei danni subiti in un incidente dell’aprile 2008: l’uomo aveva fatto causa all’amministrazione sostenendo di essere uscito di strada a causa di una lepre che gli aveva attraversato improvvisamente la carreggiata lungo la Provinciale 59 di Alta Valtidone.

Il giudice ha riconosciuto la Provincia responsabile di non aver adeguatamente segnalato la presenza e il possibile attraverso delle lepri, la giunta di via Garibaldi ha deciso di ricorrere in Appello, ribadendo come la zona in questione non vedesse un’eccessiva presenza di lepri (dunque non c’era emergenza, né la necessità di mettere cartelli stradali specifici) e che comunque un simile animale che attraversa la carreggiata non possa essere considerato un sufficiente motivo per perdere il controllo dell’auto se si procede entro i limiti di velocità.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà