Controlli abusivi alle caldaie, il Comune:
“Non abbiamo in corso procedure”

26 Febbraio 2016

idraulico caldaia (1)

Sono numerose le segnalazioni ricevute dal Comune di Piacenza relative a presunti addetti comunali alla manutenzione delle caldaie. A tal proposito, l’assessore all’Ambiente Giorgio Cisini comunica quanto segue: “Il Comune di Piacenza, attualmente, non ha in corso procedure di controllo sugli impianti di riscaldamento unifamiliari. Nel caso, gli addetti a effettuare tali verifiche appartengono alla Polizia Municipale o sono tecnici dell’Ausl, muniti di debito tesserino di riconoscimento, controllabile presso l’ente di riferimento. Gli eventuali controlli sono preannunciati da una raccomandata intestata al Comune o all’Ausl, e inoltre riguardano la posizione o la liceità dell’apparecchio e non comportano attività manutentive o spese relative. Il Comune quindi diffida tecnici e manutentori abusivi dal mettere in atto interventi illeciti e invita i cittadini a segnalare eventuali abusi alle Forze dell’Ordine o alle associazioni di categoria”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà