Incassa assegno rubato, donna straniera denunciata dai carabinieri

27 Febbraio 2016

assegni-1000

Un imprenditore piacentino aveva denunciato la scomparsa di alcuni assegni dai blocchetti che aveva in azienda. Qualcuno aveva sottratto alcuni assegni dalla parte centrale dei blocchetti e per questo il titolare se ne era accorto dopo diverso tempo. Grazie alle indagini i carabinieri di San Giorgio sono risaliti a una donna straniera che si occupava delle pulizie e che ora deve rispondere delle accuse di furto, falso in assegni e tentata truffa.

Sempre i carabinieri di San Giorgio hanno denunciato un sessantenne piacentino ritenuto responsabile di aver aggredito una donna a Gazzola con l’intento di rapinarla. L’accusa è tentata rapina. Il fatto è successo nei giorni scorsi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà