Provincia

I carabinieri di Bobbio dichiarano guerra ai truffatori

28 febbraio 2016

IMG_4666.JPG

I carabinieri scendono in campo per cercare di porre un freno all’odioso fenomeno delle truffe ai danni degli anziani. In particolare, la compagnia di Bobbio ha dato avvio ad una campagna di sensibilizzazione che, questa mattina, ha visto gli uomini dell’Arma prendere parte in maniera attiva alle messe domenicali nei paesi di Bobbio, Agazzano, Gazzola, Gossolengo e Niviano.

Non solo: i militari hanno consegnato ai cittadini un vero e proprio vademecum con le principali norme di comportamento da tenere quando si sospetta di avere a che fare con possibili truffatori. Il capitano Gianluca Muscatello in Cattedrale, il maresciallo Guasco in valtrebbia e il maresciallo Cassi in valluretta hanno lanciato l’appello alle popolazioni, invitando i cittadini a fare rete.

“È necessario soprattutto, ogni qualvolta sorga un dubbio, contattare i carabinieri al numero di emergenza e sempre attivo 112” ha detto Gianluca Muscatello, comandante della compagnia di Bobbio.IMG_4665.JPG

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE