Maltempo, miglioramento da domani.
Gli esperti: “Clima nella norma di stagione”

05 Marzo 2016

Bobbio - piazza sotto la pioggia

Il fronte nuvoloso che ha portato abbondanti precipitazioni in queste ore e che – accompagnato dal vento – ha contribuito ad abbassare le temperature, ha le ore contate.

“La perturbazione che sta passando sul Piacentino – spiegano gli esperti di MeteoValnure.it – si è rivelata più intensa del previsto e gli accumuli delle precipitazioni sono più abbondanti: dai 15-20 mm della pianura ai 35-37 dell’appennino. Particolarmente colpite la Valtidone e la Valtrebbia, un po’ meno Valnure e Valdarda”.

La situazione inizierà a migliorare in serata; nella giornata di domani non sono previste precipitazioni, con il cielo parzialmente soleggiato.

“Dopo tre mesi caldi e di clima fuori dalla norma – continua Vittorio Marzio di MeteoValnure.it – che hanno portato a un deficit di precipitazioni, siamo rientrati nella normalità. Per le prossime due settimane – conclude – dovremo aspettarci una alternanza di perturbazioni e beltempo”.

Fino alla mezzanotte tra domenica e lunedì rimane attiva l‘allerta della Protezione civile, per criticità idrauliche e idrogeologiche nonché per pericoli di caduta rami o alberi a causa del vento.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà