Facoltà di Fisioterapia a Fiorenzuola: dal 2017 possibile trasferimento

24 Marzo 2016

20160324_111544

Portare la facoltà di fisioterapia e fisiatria a Fiorenzuola. È questo l’ambizioso progetto a cui sta lavorando l’Ausl di Piacenza e da oggi sposato anche dall’università di Parma. Stamattina al collegio Morigi, il rettore dell’ateneo Loris Borghi e il direttore generale dell’Ausl Luca Baldino hanno presentato le sinergie future tra le due istituzioni per il territorio piacentino.

Esattamente un anno fa, nel marzo del 2015, è stata ristrutturata una parte del collegio di via Taverna, circa mille metri quadrati che sono diventati la sede piacentina dei corsi di laurea in Infermieristica e in Fisioterapia dell’ateneo parmense. Ad oggi frequentano il collegio 300 studenti: tre classi di fisioterapia per un totale di 60 studenti e tre classi di infermieristica con 240 studenti. Altri 50 ragazzi di Medicina e chirurgia, grazie a una convenzione stipulata alla fine del 2014, stanno svolgendo presso l’ospedale di Piacenza le attività didattiche professionalizzanti.

L’incontro è stato l’occasione per invitare gli studenti a raccontare la positiva esperienza che stanno vivendo a Piacenza. Il direttore generale Baldino ha confermato la volontà di investire anche su Fiorenzuola creando un polo di eccellenza per la riabilitazione.

20160324_111243

© Copyright 2021 Editoriale Libertà