Piacenza

Negozi e case nell’ex Consorzio Agrario: ecco la riqualificazione

29 marzo 2016

Screenshot-05_10_2015-17_27_57

La giunta comunale ha avviato il percorso che porterà alla sottoscrizione dell’Accordo di programma finalizzato alla realizzazione di interventi di trasformazione e riqualificazione del comparto Consorzio Agrario di Piacenza, che coinvolge l’ex Mercato ortofrutticolo di proprietà comunale. Una porzione di territorio urbano di superficie pari a 13 ettari a ridosso del centro cittadino.
La giunta comunale si è riunita per definire le linee guida e i criteri generali che dovranno orientare i contenuti dell’accordo pubblico-privato preliminare.

“Il progetto – sottolinea l’assessore all’Urbanistica Silvio Bisotti –, che ha preso il via grazie all’iniziativa del Consorzio agrario Terrepadane, prevede il riutilizzo di tutta l’area, con almeno quattro macrocomparti e cinque diverse destinazioni d’uso: terziario, alberghiero, residenziale e commerciale, mix funzionale di usi pubblici e privati e centro commerciale di livello inferiore. E’ l’avvio di un intervento strategico e di grande rilievo per la città, di respiro pluriennale, il cui percorso partecipativo è stato da subito impostato su binari di generale condivisione e assoluto garantismo e rispetto al quale sarà comunque previsto che prioritarie siano le opere di urbanizzazione e i servizi di viabilità”.

Il comunicato Riqualificazione consorzio agrario

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE