Pomodoro, raggiunto nella notte l’accordo sul prezzo

18 Maggio 2016

Pomodoro

E’ stato raggiunto nella notte l’accordo sul prezzo del pomodoro da industria, fissato a 85,20 euro per tonnellata.

Critiche sull’accordo Coldiretti e Confagricoltura: “C’è un’ingiustificata riduzione del prezzo soprattutto a fronte del fatto che il pomodoro piacentino ha standard di qualità tra i più elevati al mondo”, commenta Marco Crotti, presidente di Coldiretti. Scettico anche Enrico Chiesa, presidente di Confagricoltura: “Ancora una volta la revisione, in peggio, delle tabelle qualitative sarà occasione per introdurre aleatorietà nei pagamenti”.

Più cauto Cristian Camisa, presidente Confapi Industria Emilia Romagna: “Abbiamo la consapevolezza che sia la parte agricola sia quella industriale hanno fatto grossi sacrifici per arrivare ad una sintesi utile allo sviluppo di entrambi i comparti.

La nota di Confapi Industria

Confagricoltura pomodoro

© Copyright 2021 Editoriale Libertà