L’unico pescatore professionista piacentino: “Amo questa vita”

25 Maggio 2016

20160525-171645.jpg

Enrico Orsi ha iniziato a pescare 36 anni fa ereditando il mestiere del papà e del nonno e da allora pesca, anche in inverno, nella sua Roncarolo di Caorso, dove ha creato anche una trattoria in cui cucina il pesce fresco.

Prima – racconta – si viveva bene, quando ha iniziato i pescatori di professione erano una decina. Oggi è l’unico che lo fa per professione nel Piacentino.
“È dura, il guadagno in questi anni si è ridotto” spiega a Telelibertà, anche se resta innamorato della vita del pescatore.
Negli anni ha subito numerosi furti di reti, ma anche di pesci dal suo vivaio, per questo Orsi approfitta dei microfoni di Telelibertà per lanciare un appello: “Chiedo semplicemente rispetto, per me la pesca non è un hobby, ma il mio lavoro”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà