Piacenza

Delitto del trolley: in appello confermato l’ergastolo a Paolo Grassi

15 giugno 2016

Delitto del trolley

La Corte di Assise d’Appello di Milano ha confermato oggi la condanna all’ergastolo per Paolo Grassi, il 31enne piacentino già condannato in primo grado con l’accusa di aver ucciso, insieme all’amico Gianluca Civardi, il professore Adriano Manesco. Il delitto risale al 7 agosto del 2014: il corpo di Manesco, ucciso nella sua abitazione a Milano, era stato sezionato e nascosto in un trolley.
Il legale difensore di Grassi, Alessandro Stampais, si è detto deluso per la sentenza: “Attendiamo di leggere le motivazioni tra quindici giorni. A mio avviso c’erano gli elementi per ridurre la pena. A questo punto, insieme al mio assistito valuteremo il ricorso in Cassazione”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE