Piacenza

Sgarra l’orario di rientro a casa, adolescente picchiata dal padre

2 luglio 2016

Tribunale di Piacenza

Voleva trascorrere un po’ di tempo in più con gli amici e ha trasgredito all’orario di rientro a casa. Per questo una 15enne nordafricana è stata costretta a fare i conti con la furia del padre. L’uomo l’ha scovata in un locale del centro, l’ha trascinata fuori e l’ha picchiata in mezzo alla strada causandole serie ferite tra cui una lesione al timpano.

L’episodio risale a qualche settimana fa ed ha visto impegnati nelle indagini, coordinate dal pubblico ministero Antonio Colonna, gli uomini della polizia giudiziaria della Municipale. Al momento il padre, un 48enne magrebino, risulta indagato per lesioni personali e violenza privata. In seguito al fatto la ragazzina è stata allontanata dal nucleo familiare e collocata in una struttura protetta.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE