Provincia

De Micheli piacentina dell’anno: “Voglio costruire nuove scuole”

30 luglio 2016

20160730-221950.jpg

Paola De Micheli è la “Piacentina dell’anno 2016“: il premio le è stato consegnato nei chiostri di San Colombano a Bobbio, dal sindaco Roberto Pasquali e da Daniela Gentili delle edizioni Pontegobbo all’interno della Settimana della Letteratura. Il sottosegretario all’economia, che è arrivato a Bobbio con il figlio, il piccolo Pietro, di soli quattro mesi, è apparso particolarmente commosso. E ha annunciato: “Sto scrivendo un libro sull’economia, sarà un libro di buone storie, che fanno bene. Dormo poco e ho tempo quindi per scrivere e raccontare”. E sulle scuole della provincia sembra siano in arrivo notizie favorevoli: “Entro la fine del mio mandato vorrei trovare le risorse per sistemare alcune scuole e per addirittura costruirne di nuove, molte scuole in provincia non sono adeguate. Nei prossimi sei-sette mesi vorremmo dare ulteriori dettagli”. Il premio è stato motivato dal sindaco Pasquali sia per la vicinanza dimostrata da De Micheli al territorio durante l’alluvione, sia per aver realizzato il sogno di una scuola d’eccellenza di cinema a Bobbio. Questa potrebbe veder gettare le prime basi già in inverno.

IMG_9977 (3)-1000

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE