Provincia

Cadde in bici sul ponte di Farini, chiede 154mila euro di risarcimento

4 agosto 2016

Ponte di Farini-800

La caduta di un cicloamatore potrebbe costare molto cara alla Provincia di Piacenza e agli organizzatori di una gara ciclistica: ben 154mila euro. Questa è, infatti, la cifra che un partecipante alla manifestazione ha chiesto come risarcimento dei danni subiti dopo essere rovinosamente caduto mentre passava con la propria bicicletta sulla Provinciale 654 a Farini: “Giunto all’altezza del ponte sul torrente Nure – spiega nella azione civile che ha intrapreso – è esplosa la ruota anteriore a causa dell’impatto con il dislivello altimetrico del fondo stradale in corrispondenza di un giunto”. L’uomo riportò una serie di fratture e contusioni.

La colpa, a suo dire, era di un avvallamento nell’asfalto, ragion per cui ha fatto causa alla Provincia (proprietaria della strada) e agli organizzatori della gara. Entrambi si sono costituiti in giudizio per difendersi, il fatto risale al 2014 ma il processo civile dovrebbe aprirsi nelle prossime settimane.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Nure Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE