Provincia

Mamma cinghiale e dieci cuccioli a spasso per Bobbio tra le case

6 agosto 2016

20160805-175929.jpg

Una femmina di cinghiale con una decina di cuccioli a pochi passi dalle case. Lo scatto è di un nostro lettore, che verso le 3.30 del mattino, mentre viaggiava in Valtrebbia per lavoro, si è imbattuto in questi animali che hanno tranquillamente attraversato la strada all’incrocio tra via Genova e via del Commercio a Bobbio.
Cosa spinge i cinghiali ad avvicinarsi così tanto alle zone residenziali? Telelibertà ha interpellato l’ispettore superiore della polizia provinciale Roberto Cravedi, secondo il quale si tratta di animali “opportunisti che spesso si muovono spinti dalla fame“. A suo avviso, a fare entrare questa femmina con la cucciolata nel centro abitato è stato un errore umano: “In molti tendono a dare del cibo agli animali selvatici, che quindi smettono di considerare l’uomo un pericolo e di conseguenza si avvicinano alle case, creando potenziali pericoli alla viabilità. Quando si incontra un cinghiale – conclude Cravedi – è meglio evitare di avvicinarsi, ma fare rumore per spingere l’animale ad allontanarsi”

20160805-175950.jpg

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE