Provincia

Cerignale, a Donatella Ronconi il premio “Montagna d’oro”

6 agosto 2016

premiazione donatella ronconi

L’amministrazione comunale di Cerignale ha consegnato oggi tre cittadinanze onorarie, rispettivamente alla presidente di Editoriale Libertà, Donatella Ronconi, al direttore di Libertà, Stefano Carini, e all’ex direttore di Libertà, Gaetano Rizzuto.

In particolare, la presidente Ronconi ha ricevuto il premio “Montagna D’Oro”, destinato nelle intenzioni del sindaco Massimo Castelli a coloro che si sono distinti nell’impegno a difesa delle zone montane piacentine e delle persone che ancora ci vivono e ci lavorano, in mezzo a tantissime difficoltà. “Non solo per l’impegno del giornale Libertà – ha detto il primo cittadino – ma anche per quello di Telelibertà e del sito www.liberta.it. Il simbolo del premio, un sasso d’oro con incastonato all’interno un pezzo di trave in legno di una dimora del borgo, è realizzato dall’artista Giorgio Milani. “Penso che questo splendido premio possa trovare una “casa” dignitosa nel nostro Museo della Stampa, in via Benedettine”, ha detto la presidente Ronconi. “Cerignale è stato una vera sorpresa. Qui c’è sentimento, dentro, nei sassi, nei vicoli. Penso che chiunque viva qui possa ritenersi davvero fortunato. Certo, è distante da Piacenza ma mi sento di dire che a Cerignale si respira una vita migliore”, ha aggiunto.

IL RESOCONTO COMPLETO SUL QUOTIDIANO LIBERTA’ IN EDICOLA DOMENICA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Cultura e Spettacoli Foto Gallery Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE