Provincia

Baselica, un teatro nella vecchia scuola realizzato dai giovani

12 agosto 2016

021

La scuola di Baselica, frazione di Fiorenzuola, chiusa dal 1989 per mancanza di bambini, ritorna a nuova vita. Merito di una ventina di ragazzi delle associazioni Matassa e Collettivo14, che da due anni lavora nella struttura comunale, riqualificandola con lavori di bioedilizia: mura insonorizzate, adatte a sala prova, con paglia e argilla; tavoli costruiti dai bancali; letti e biciclette donate dai cittadini della frazione; murales alle pareti. Così appare oggi il complesso, che diventerà teatro e sarà a disposizione in futuro delle associazioni del territorio e cittadini. Nei prossimi giorni arriveranno qui 27 ragazzi da tutta Europa, per uno stage teatrale, organizzato da Sciara Progetti.

“Si tratta di un laboratorio creativo a 360 gradi, dove abbiamo riciclato materiali per realizzare qualcosa di nuovo”, ha detto Giacomo Bandini, presidente del Collettivo. “A Baselica ha chiuso anche l’ultimo bar rimasto, negli anni Sessanta c’erano circa 60 bambini, fa piacere vedere questi giovani con tanta voglia di impegnarsi” ha aggiunto Franco Brauner, assessore di Fiorenzuola.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Val D'Arda Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE