Baselicaduce, centro di Arti Visive nell’ex scuola. Presentato il progetto

01 Dicembre 2021

Un progetto da un milione di euro per ristrutturare l’ex scuola di Baselicaduce – frazione di Fiorenzuola – e farne un Centro Arti Visive e Audio (in acronimo CAVEA). E’ stato presentato in Regione dal Comune di Fiorenzuola per partecipare al bando di rigenerazione urbana che consente di ricevere contributi per il recupero di spazi pubblici, in questo caso di un edificio di proprietà comunale.

“Con l’ultimo bando di rigenerazione urbana, presentato in forma intercomunale, siamo riusciti ad avere contributi importanti per il recupero di piazza Caduti – spiegano il sindaco Romeo Gandolfi e l’assessore ai lavori pubblici Massimiliano Morganti -. Questa volta ci poniamo l’obiettivo di recuperare il complesso delle ex scuole di Baselica, come spazio dedicato in particolare ai giovani e alla loro creatività, uno spazio che assumerebbe valenza sovracomunale e conserverebbe la sua recente vocazione artistica. Il Comune è disposto a co-finanziare l’intervento per il 50% e la restante metà si punta ad ottenerla come contributo dalla Regione. I costi complessivi sono di 965 mila euro”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà