Piacenza

Via del Guazzo, parte dei giardini pubblici abbandonata e degradata. Proteste

18 agosto 2016

LUN_4161 (15)-1000

Da un lato un’area verde ben curata, ordinata, con giochi per bimbi tutto sommato in buone condizioni, un attento servizio di sorveglianza con divieto di ingresso per i cani. Dall’altro lato, invece, un giardinetto trasformato in latrina a cielo aperto: escrementi di cani ovunque, mozziconi di sigarette, siringhe, sporcizia in ogni angolo.

Sono le due facce della medaglia dei giardini pubblici di via del Guazzo, vicinissimi tra loro, separati soltanto da una strada asfaltata, eppure così diversi. A segnalare l’incuria e l’abbandono in cui versa questa porzione di verde che confina con la minuscola via Fornace – fino a vent’anni fa privata poi diventata pubblica – sono i residenti dei palazzi intorno.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE