Piacenza

Parcheggio bici alla stazione, incuria e degrado. Raffica di segnalazioni

27 agosto 2016

20160824_192541 (3)-1000

Un altro angolo dimenticato della città. È il parcheggio delle biciclette e delle moto dei pendolari in viale Sant’Ambrogio dove l’incuria è il tratto più evidente. I posti per i velocipedi ci sono e anche in abbondanza, ma appare in tutta la sua evidenza come nessuno intervenga da tempo per sfoltire le chiome degli alberi che stanno fagocitando alcune rastrelliere.

In redazione sono giunte diverse segnalazioni di cittadini che etichettano il parcheggio come uno scorcio di savana. Una definizione forse eccessiva, ma eloquente su come il verde pubblico sia stato colpevolmente sacrificato negli ultimi anni. Le radici degli alberi stanno deformando l’asfalto e la sporcizia è ovunque.
Nella segnalazione anche il bidoncino dell’umido, stracolmo, che non viene svuotato da chissà quanto tempo.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE