Versa la caparra dell’affitto, ma è una truffa: vittima un’insegnante

08 Settembre 2016

Soldi-631

Finalmente dopo anni di precariato ha ottenuto la cattedra a Piacenza, ma purtroppo ad accoglierla nella nostra città è stata una truffatrice. La vittima del raggiro è un’insegnante di 60 anni di origini calabresi, che ha risposto ad un annuncio on line per affittare un appartamento nella zona di piazza Borgo. Una finta agente immobiliare l’ha contattata e le ha mostrato l’abitazione solo dall’esterno, assicurandole che sarebbe stata libera a partire dal giorno successivo. Come garanzia, per “fermare” la casa, la donna ha chiesto alla professoressa di versarle subito una caparra di 100 euro in contanti. Subito dopo la consegna del denaro, però, dell’agente si sono perse le tracce e la malcapitata insegnante non ha potuto far altro che rivolgersi ai carabinieri.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà