Cattolica, premio Gemelli per gli studenti migliori. Ci sono anche tre piacentini

04 Ottobre 2016

premio Gemelli

La 56esima edizione del premio Agostino Gemelli, attribuito al miglior laureato di ciascuna delle dodici facoltà dell’Ateneo per l’anno 2015, è stata ospitata quest’anno, per la prima volta, nel campus di Roma. Tra i premiati anche 3 studenti della Cattolica di Piacenza: Tommaso Galiotta – laureato in Scienze e tecnologie agrarie, Michele Vannucci laureato in Gestione d’azienda e Simona Finetti – laureata in Progettazione pedagogica nei servizi per minori.

Il Premio Gemelli è un riconoscimento che viene conferito ogni anno ai migliori laureati di ciascuna facoltà. È stato istituito nel 1960 dallAssociazione Alumni Cattolica – Ludovico Necchi che riunisce i laureati di tutte le sedi dell’Ateneo e che è presente con sezioni riferite alle varie facoltà e con i propri gruppi locali su tutto il territorio italiano. Oltre a onorare la memoria del fondatore e primo rettore della Cattolica, Padre Agostino Gemelli, che fu anche il promotore della nascita dell’Associazione nel 1930, il premio ha l’obiettivo di valorizzare il merito e l’impegno dei laureati dell’Università.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà