Piacenza

Droga nascosta nelle parti intime: arrestato 21enne piacentino

14 ottobre 2016

spaccio cannabis marijuana

Settanta grammi di marijuana nascosti nelle parti intime sono costati l’arresto a un 21enne di Podenzano fermato dai carabinieri di Rivergaro ieri pomeriggio 14 ottobre mentre viaggiava in auto con altri 4 giovani sulla SS45 all’altezza di Quarto di Rivergaro. I ragazzi sono stati sottoposti a un normale controllo nel corso di un servizio mirato alla prevenzione e repressione dei reati legati allo spaccio. Nonostante fossero tutti incensurati, il nervosismo mostrato dal giovane, non è passato inosservato all’occhio attento dei militari che hanno quindi proceduto a una perquisizione più approfondita. In un primo momento il 21enne ha estratto un piccolo involucro contenente circa 2 grammi di marijuana assicurando di non avere altro addosso. A tradirlo è stato però il rumore di cellophane nascosto sotto al bacino. Il successivo controllo a cui è stato sottoposto ha permesso ai militari di trovare all’interno degli indumenti intimi del ragazzo una busta contenente 70 grammi di cannabis. I carabinieri hanno proceduto ad una successiva perquisizione nell’abitazione del giovane dove è stato trovato un ulteriore grammo di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi di droga. Il 21enne piacentino è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Per il conducente dell’auto e un altro passeggero è scattata invece la segnalazione alla Prefettura perchè trovati in possesso di un tritafoglie con all’interno della marijuana pronta per essere fumata.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE