Piacenza

In auto con un etto di droga, piacentino arrestato al casello

20 ottobre 2016

carabinieri-arresto-manette

Un’operazione antidroga congiunta della Guardia di finanza e dei carabinieri ha portato a un arresto e a una denuncia. I Finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Piacenza e i militari della Compagnia carabinieri di Bobbio hanno messo le manette a un giovane piacentino trovato in possesso di circa un etto di hashish. “Durante specifiche operazioni di appostamento e pedinamento – spiegano gli investigatori – i militari hanno fermato, all’uscita del casello autostradale di Castelsangiovanni, un’auto sospetta con a bordo due giovani, un uomo e una donna, entrambi piacentini. L’accurata ispezione della vettura ha permesso di rinvenire un panetto di hashish dal peso complessivo di 100 grammi, confezionato in cellophane e pronto per la vendita”.

Le successive perquisizioni domiciliari, eseguite con l’ausilio dell’unità cinofila delle Fiamme gialle, hanno consentito di rinvenire ulteriori 17 grammi di hashish.

Al termine delle operazioni l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari mentre per la donna è scattata la denuncia a piede libero.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE