Piacenza

Patteggia 8 mesi e torna libero il giovane egiziano arrestato per spaccio

25 ottobre 2016

tribunale

Ha patteggiato otto mesi di pena ed è tornato in libertà il diciannovenne egiziano arrestato dai carabinieri della Stazione Levante la scorsa settimana con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. L’imputato era accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale e di porto abusivo di coltello.

I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE