Piacenza

Alluvione, da Anpas 10mila euro a Pontedellolio. Copelli: “Destinati alla piscina”

28 dicembre 2016

IMG_0633 (18)

Ancora un intervento di Anpas a favore degli alluvionati della Valnure del settembre 2015.

“Dopo i 22mila euro, raccolti grazia alle generosità dei piacentini e donati al Comune di Piacenza il 4 novembre scorso per aiutare l’ex scuola di Roncaglia – ha illustrato il responsabile regionale della Protezione civile di Anpas Paolo Rebecchi -, oggi, mercoledì 28 dicembre, presentiamo una seconda donazione, di 10mila euro, a favore del comune di Pontedellolio”.

“Saranno destinati alla piscina – ha spiegato il sindaco Sergio Copelli – ma con una particolare valenza simbolica: è un luogo di aggregazione, soprattutto giovanile, ed è un auspicio affinché questa donazione possa servire a sensibilizzare le nuove generazioni all’impegno in Anpas e nel volontariato in generale”.

Il sindaco ha anche illustrato le nuove iniziative dei comuni dell’alta Valnure relative alla comunicazione in tempo reale alla popolazione di avvisi e allerte meteorologiche. Entro la prossima primavera verranno installati sui quattro ponti dell’alta valle – Pontedellolio, Bettola, Farini e Ferriere – pannelli luminosi per la visualizzazione di messaggi di avviso.

Dopo la solidarietà per le popolazioni colpite dall’alluvione, l’attività di Anpas prosegue con gli aiuti per le zone colpite dal terremoto del centro Italia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Val Nure Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE