Differenziata, in tre anni 105mila euro di sconto per 3.400 utenti

09 Febbraio 2017

Oltre 105mila euro di sconti in bolletta in tre anni. E’ quanto si sono spartiti i 3.400 piacentini che dal gennaio 2014 hanno iniziato a consegnare e pesare i rifiuti differenziati direttamente al centro di raccolta di strada Valnure.

L’iniziativa, aperta a tutti i residenti del comune di Piacenza, consiste nella pesatura del materiale conferito, grazie alla quale si ricevono punti in proporzione al peso e alla tipologia di rifiuto.
Punti che a fine anno vengono convertiti in sconti sulla bolletta, e che nei tre anni di attività del servizio possono essere quantificati mediamente in 10 euro di sconto all’anno a testa.

Un beneficio per chi ha l’abitudine di smaltire carta, plastica e vetro, le tre tipologie che da sole coprono oltre l’87% degli oltre 13mila quintali conferiti e l’89% degli sconti elargiti.

Il servizio di pesatura di strada Valnure è disponibile per tutte le famiglie e le attività produttive del Comune di Piacenza. In provincia sono attivi altri 18 Centri di raccolta informatizzati.
Chi non fosse in possesso della card elettronica può richiederla direttamente a Iren tramite email o chiamando il numero verde 800 21 26 07

© Copyright 2021 Editoriale Libertà