Piacenza

Spacciavano droga ai ragazzi vicino alle scuole, tre giovani in manette

13 marzo 2017

Spacciavano soprattutto a studenti delle scuole superiori i quattro giovani fermati ieri, lunedì 13 marzo, dalla squadra mobile che complessivamente ha sequestrato circa mezzo etto di cocaina e un etto e mezzo di marijuana. Ad essere arrestati con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio tre diciannovenni, si tratta di due ragazze piacentine incensurate e un marocchino con precedenti penali. Il giovane è stato rinchiuso alle Novate, alle ragazze sono stati concessi gli arresti domiciliari. Denunciato a piede libero anche uno studente piacentino minorenne. Il marocchino con una delle piacentine era stato fermato in macchina in viale Sant’Ambrogio e addosso i due avevano piccoli quantitativi di droga. Nella casa del nordafricano sono stati trovati un etto e mezzo di marijuana e un mezzo etto di cocaina. Gli agenti hanno poi controllato la casa di una delle ragazze nella zona di via Roma, la giovane è stata fermata con il diciassettenne mentre vendeva due grammi di marijuana a uno studente minorenne piacentino.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE