Abusivi

Ex mercato, il sindaco: “Abbattere tre edifici”. Blitz all’alba dei carabinieri

14 marzo 2017


Abbattere tre costruzioni dell’ex mercato ortofrutticolo. E’ l’ipotesi avanzata dal sindaco di Piacenza, Paolo Dosi in occasione della nuova riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, dove è stata affrontata la situazione di alcune zone della città come l’ex mercato ortofrutticolo, il parcheggio della stazione ferroviaria e alcuni sottopassi spesso occupati da abusivi.
Il prefetto Anna Palombi ha sottolineato la necessità che vengano effettuati con immediatezza gli interventi di pulizia degli immobili dove la sporcizia e il degrado sono considerati intollerabili. Durante l’incontro si è parlato anche del potenziamento della videosorveglianza e delle necessità di avere pattuglie notturne della polizia municipale per rilevare gli incidenti stradali.

Proprio all’alba di oggi, martedì 14 marzo, i carabinieri hanno organizzato controlli nell’ex mercato ortofrutticolo di via Colombo e in una casa abbandonata di via Nino Bixio sotto la tangenziale nord di Piacenza. Complessivamente sono stati fermati otto senzatetto. Nell’ex mercato sono stati trovati due nigeriani di 27 e 37 anni e un marocchino di 52 anni, tutti denunciati per invasione di edificio pubblico. In via Bixio sono stati sopresi quattro marocchini e un rumeno di età compresa fra i 40 e i 60 anni. La loro posizione è al vaglio degli inquirenti. Al blitz scattato questa mattina all’alba hanno preso parte più di trenta carabinieri.

Riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, leggi il Comunicato Prefettura

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE