Scippo in via Beverora, 24enne assolto perché incapace d’intendere e di volere

19 Marzo 2017

Aveva scippato una signora di 88 anni della borsetta, ma è stato assolto perché incapace d’intendere e di volere al momento del fatto. Questa la sentenza l’altro giorno in tribunale, per un 24enne piacentino che aveva derubato un’anziana all’inizio dell’ottobre scorso in via Beverora.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’

© Copyright 2021 Editoriale Libertà