Curva pericolosa e vivaio distrutto, la Provincia: “Interverremo”

25 Marzo 2017

“La strada è a norma, l’Ente non sarebbe obbligato a intervenire. Tuttavia in considerazione dell’aumento del traffico e degli incidenti in quel punto, interverremo posizionando un guard-rail per mettere in sicurezza il tratto della semicurva che presenta un dislivello”. A parlare è la vicepresidente della Provincia Patrizia Calza, che risponde alle numerose segnalazioni giunte a Telelibertà per lamentare la pericolosità della provinciale tra San Giorgio e Podenzano in località Fornace.
Negli ultimi anni il vivaio collocato nell’area sottostante la ripida discesa è stato distrutto più volte dalle auto uscite di strada e i titolari avevano scritto a [email protected] preoccupati per la loro incolumità, ma anche per la sicurezza dei clienti e degli automobilisti.
In seguito ad un sopralluogo tecnico la Provincia ha deciso di intervenire: “Lo faremo – ha affermato Calza – non nell’immediatezza, ma non appena avremo le risorse dell’avanzo di amministrazione”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà